Menu

Il quadro karmico

Definito da Baba Bedi “oroscopo psichico”, il quadro karmico che l’operatore porge alla persona non si riferisce al momento della nascita o al momento del concepimento ma solo al momento presente, e prende in esame come la persona vive le sue qualità e come viene attaccata dalle forze negative, cioè il karma sviluppato in una determinata vita che impatta su quella attuale nel qui-ed-ora.

Con il quadro karmico, o oroscopo psichico, si individuano infatti le capacità ma anche i blocchi che una persona riceve appunto da una vita precedente, in modo da neutralizzarli. Il quadro karmico in breve serve anche a scoprire in quale modo la forza negativa generata dalla persona stessa in altre vite la attacca nella vita attuale e nel momento presente, cioè quale tattica impiega. Ottenere la risposta è estremamente importante, perché la persona diventa cosciente della capacità di controllare l’azione della forza negativa ed ha uno strumento per superare attivamente i blocchi dovuti alla forza negativa.

In sostanza si vengono a scoprire:

  • quali sono i blocchi che la persona sta vivendo
  • quali capacità porta con sé dalle vite precedenti
  • come neutralizzare il karma che agisce nella vita attuale.

X